Torta ricotta e castagne dal cuore croccante di biscotto alla nocciola




La torta è una rivisitazione dei panzerotti di castagne che si fanno al mio paese, Montella, in provincia di Avellino, cuore dell'Irpinia.
E' un paese che ha come frutto tipico la castagna ed i panzerotti vengono fatti sempre in questi periodi fino a Natale.
Essi sono un pò diversi ma hanno in comune con la torta il ripieno di castagne e qualcuno suole farli farciti di ricotta aromatizzata.
La sfoglia è di farina, uova, burro e vino e vengono poi fritti in olio bollente.
Io, con quasi gli stessi ingredienti, ho voluto rivisitare la ricetta e farne una torta.
I panzarotti me li ha tramandati mia madre, mentre la torta è stata una mia idea sperimentando ricette per Natale.
Diciamo che è una tradizione Natalizia "nuova", perchè ha solo 3 anni di vita!!!!

Per la base di pan di spagna alle castagne:
5 uova;
40 gr farina di castagne;
240 gr farina tipo "00";
230 gr zucchero semolato;
pizzico di sale.

Montare le uova con lo zucchero finchè il composto risulti spumoso.
Aggiungere il pizzico di sale e le farine a pioggia sempre montando.
Trasferire il tutto in uno stampo rotondo di diametro 28cm e infornare a 180°C per circa 30min.

Per il biscotto croccante alla nocciola:
1 uovo;
200 gr farina tipo "00";
70 gr zucchero semolato;
50 gr farina nocciole;
120 gr burro morbido;
scorza di limone grattugiata;
pizzico di sale.

Impastare tutti gli ingredienti con un robot da cucina in modo da ottenere un frolla.
Lasciar riposare l'impasto per una mezz'ora in frigo avvolto in pellicola trasparente.
Stendere un disco di un diametro inferiore a quello del pan di spagna e dello spessore di circa 1/2cm.
Cuocere in forno a 170°C per circa 15min.


Per la copertura alle castagne:
400 gr castagne lesse gia pulite;
200 gr zucchero;
50 gr cioccolato fondente;
60 ml panna;
latte.

Mettere le castagne in una casseruola con lo zucchero e coprirle con il latte 1 dito sopra la loro superficie e la panna.
Cuocerle a fiamma bassa finche non risultino morbide.
Nel frattempo sciogliere il cioccolato a bagnomaria.
Frullare le castagne ancora calde ed aggiungere il cioccolato fuso.

Per la farcia di ricotta:
700 gr ricotta vaccina;
300 gr zucchero a velo;
scorza di limone grattuiata;
200 ml panna fresca.

Lavorare la ricotta con lo zucchero e la scorza del limone.
Montare la panna ed aggiungerla alla ricotta.

Per comporre:
chicchi di melograno;
foglia di alloro;
marron glace.
sciroppo fatto con 50 ml di rhum, 100 gr zucchero e 350 ml acqua.

Tagliare il pan di spagna.
In un anello di 28cm di diametro mettere una base di disco di pan di spagna bagnato.
Aggiungere la farcia di ricotta e quindi il biscotto nel centro.
Terminare con la farcia di ricotta e il secondo disco di pan di spagna bagnato.
Mettere il frigo per 3h.
Sformare il dolce su una gratella e glassarlo con la glassa alle castagne.
Rimettere in frigo per 1h.
Decorare con marron glace, foglie di alloro e chicchi di melograno.
 






Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...