martedì 27 marzo 2018

Il mio brick toast per il Club del 27

Oggi è il 27 e torna il famoso gruppo del Club del 27!
Anche questo mese si traduce, ma cosa? 
"The perfect egg" di Tery Lyn Fisher & Jenny Park, un libro con 70 ricette diverse per pranzi, snack e dessert che vanno dal toast francese al raviolo con l'uovo all'interno, alle zuppe cremose.
L'uovo è uno degli alimenti più utilizzati nel mondo: poco costoso, ricco di proteine, versatile e facilmente utilizzabile. 
Ogni cultura ha il suo modo di consumare le uova: a colazione, a pranzo e a cena e, The Perfect Egg, è caratterizzato da una grande varietà di piatti, tanto che le sue oltre settanta ricette offrono un tocco fresco, unico e moderno sul più umile dei cibi.
E quale ingrediente più adatto a questa giornata che cade proprio nella settimana pasquale? Già prima del cristianesimo, l'uovo simboleggiava la rinascita della natura nel passaggio dall'inverno alla primavera, poi con la fede cristiana e la rielaborazione delle tradizioni pagane, l'uovo divenne il simbolo della rinascita dell'uomo.
La ricetta che ho scelto è molto semplice nell'esecuzione e perfetta per la colazione ( è stata la nostra colazione di una piovosa ed uggiosa domenica): il brick toast, ossia una fettona di pan carrè intrisa di una cremina a base di uova zucchero e latte condensato e ripassata in forno fino a renderla croccante fuori e morbida all'interno. 
Vi assicuro che non si riesce a smettere di mangiarlo 😋
Jenny, una delle autrici, scrive così: "Tutti dovrebbero provare questo dessert semplice e delizioso almeno una volta. Il toast è una fetta spessa di un grande pane quadrato che viene prima inciso con un tratteggio incrociato e poi ricoperto con una crema pasticcera dolce e quindi cotto fino a che è tostato e caramellato. Mi piace rosicchiare da soli i pezzi zuccherati di questo pane dolce e croccante o immergerlo nel caffè. Il mio ragazzo preferisce mangiarlo come una torta farcita con gelato, panna montata, salsa al cioccolato o caramello, fragole tagliate e con una ciliegia al maraschino....."
Una vera golosità il mio brick toast, che io ho scelto di abbinare alle fragole per rendere primaverile la nostra colazione.
In "Ti faccio n'uovo" troverete tutto l'elenco delle ricette delle amiche che partecipano a questa giornata, prendete spunto per portare in tavola questo prezioso alimento in modo diverso.


Ingredienti:
(riporto gli ingredienti per 4 persone anche se io ho dimezzato la dose)

1/2 tazza (115 g) di burro non salato a temperatura ambiente
2 cucchiai di zucchero fine
2 tuorli
1/2 tazza più 2 cucchiai (170 g circa) di latte condensato zuccherato
1/2 cucchiaino di estratto di vaniglia
1/4 di cucchiaino di sale
4 fette di pane in cassetta ognuna di 2 pollici (5 cm) di spessore

Preparazione:
Preriscaldare il forno a 350° F (190°). Foderare una teglia con carta forno.
Monta il burro e lo zucchero in una ciotola con un cucchiaio di legno, aggiungere i tuorli e mescolare bene. 
In una ciotola mescolare il latte, la vaniglia e il sale fino a incorporarli completamente.


Posizionare le fette di pane su una superficie di lavoro e incidere ogni fetta con dei tagli obliqui da 1 pollice (2,5 cm), tagliando profondamente ma non completamente la fetta di pane. 

Distribuire generosamente la miscela di burro latte e uova sulle fette di pane permettendo così di "entrare" nel tratteggio. (Se la miscela di burro avanzasse la si può  conservare  in un contenitore ermetico in frigorifero fino a 2 settimane.)
Disporre le fette sulla teglia preparata con la parte imburrata verso l'alto e cuocere per 14-16 minuti, fino a doratura. 



Lasciare raffreddare per 5 minuti prima di servire.




Il magnifico banner di Mai Esteve


                                                  

38 commenti:

Sabrina Fattorini ha detto...

Dovrò provarli! Sembrano proprio gustosi, avevo sicuramente sottovalutato la ricetta

Tomaso ha detto...

Cara Daniela, mi pare della foto che questo è un super toast, e credo pure buono.
Ciao e buona settimana santa con un forte abbraccio, e provo a sorridere:-)
Tomaso

Luna B ha detto...

Gnam mai fatto questo toast super alto, sembra un soffice materasso goloso!!! Complimenti e grazie per questa squisitezza :D

I Pasticci di Terry ha detto...

A me sono piaciuti un sacco anche se le dosi le ho tradotte in modo diverso dalle tue. Ad ogni modo da rifare di sicuro!

Milena ha detto...

Una colazione davvero golosa, la devo preparare ai miei ragazzi, magari per Pasqua. Sono deliziosi accompaganti con la frutta. Brava!

La Caccavella ha detto...

Un'idea davvero succulenta e sembra anche tanto facile, quasi quasi ci provo anch'io. Grazie :D

Federica Simoni ha detto...

sembra davvero squisito O_O

edvige ha detto...

Una versione "alta" della nostra "schnitte" o tipo pain pedu.
Anche noi facciamo questo tipo di toast ma con il pane raffermo bagnato nel latte e uovo zuccherata e passata o in padella oppure al forno solo più sottile. Qualche cuoca della vecchia guardia aggiunge un gocetto di rum o cognac. Buona serata un abbraccio.

elenuccia ha detto...

Sai che non conoscevo questo dolce? conosco il pain perdu però se non sbaglio è più basso e viene solo fritto nel burro, non spalmato con questa crema

Vitto Pasticciaconme ha detto...

Deliziosa questa ricetta non la conoscevo!
da provare :-P
un abbraccio ^__^

Silvia Pasticcci ha detto...

La colazione ideale per una domenica pigra tra divano e letto!

Elena Arrigoni ha detto...

Adoro questo tipo di toast... così alti poi sono così invitanti... da fare assolutamente :-)

EatParadeBlog ha detto...

Mi incuriosisce tantissimo, è un procedimento che proprio non conoscevo. Grazie!

EatParadeBlog ha detto...

Una ricetta apparentemente semplice, ma il risultato è strabiliante!

Paola Pepe ha detto...

Mi intriga.. mi affascina il super-toast!! sento il profumo arrivare fin qua!

In Cucina con Mamma Agnese ha detto...

Un super toast altissimo e per di più dolcissimo, una vera goloseria
gnammy

Daniela ha detto...

Grazie a tutti! Vi assicuro che è davvero buono ^_^

Tina Tarabelli ha detto...

Anche io ho sottovalutato questa ricetta e non l'ho scelta. Facile e buona.

Simona Nania ha detto...

eccolo. visto su fb e sbafato in modo vergognoso con gli occhi....

Rosalba Lombardi ha detto...

Non l'ho mai assaggiato ma sono sicura che c'è da leccarsi i baffi mmmhhh!
Buona Pasqua 😘

Carmine Volpe ha detto...

Un brik toast goloso, molto interessante

ricette collaudate ha detto...

Che ricetta particolare!!!
Una cosa è sicura ...mi fa tanto gola!!!
Un abbraccio

Andrea Pizzato ha detto...

ah ma dai, sembra tutto buonissimo!! complimenti bella ricetta

Gaia ha detto...

Che idea furbissima per un dolcino dell'ultimo minuto!!

Katia Zanghì ha detto...

Li proverò. Assolu
tamente goduriosi.

speedy70 ha detto...

Da provare assolutamente.... buona Pasqua, ti abbraccio!!!

Giulia Bigiu ha detto...

Ha un aspetto delizioso! Mi segno la ricetta.
mi sono iscritta ai tuoi lettori fissi. Buona Pasqua!


Giulia
https://bigiublog19.blogspot.it/

Angela Strati Profumo di zenzero e cioccolato ha detto...

Wow, che super toast!

La cucina di Esme ha detto...

Auguro a te e famiglia una serena Pasqua piena di allegria, buon cibo e tanto cioccolato, con la speranza che il sole ci voglia fare compagnia!
baci
Alice

Daniela ha detto...

Grazie a tutti!
Buona Pasqua :)

Sabrina ha detto...

Non lo conoscevo, dovrò provarlo, sembra proprio delizioso!!!
Grazie Dany!!
Bacione

Un'arbanella di basilico ha detto...

Non conoscevo neanche io questa super delizia! Per fortuna che ci pensa la Dani a erudirmi :) Bacioni

Ely Valsecchi ha detto...

Daniiiii ma che bontà stupenda hai creato???? Io ci pranzo con un pane così! Baci

Simo ha detto...

non conoscevo assolutamente questa delizia...mi hai fatto venire un'acquolina mista a curiosità!
Un abbraccio cara e buon fine settimana :)

Mimma Morana ha detto...

meraviglioso!!! copio immediiatamente!!!

Zucchero and Cannella ha detto...

Ho l'acquolina , questa la devo assolutamente fare!!!!

Fabiola Palazzolo ha detto...

che bella foto, fa venir voglia di addentare lo schermo...
bella riuscita, un abbraccio.

La Cassata Celiaca ha detto...

urca che buono! una colazione da re, mi piacerebbe vedermela servire domani mattina:-D un bacione

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...