mercoledì 1 marzo 2017

"La via dei ciliegi" per il Gran Tour d'Italia

Dal primo febbraio stiamo percorrendo un bellissimo, e molto interessante, viaggio attraverso l'Emilia Romagna e tutto questo grazie ad Aifb (Associazione Italiana Food Blogger) e il suo Gran Tour d'Italia 2017-2019.
Dopo l'articolo introduttivo, abbiamo scoperto i formaggi, la pasta, i salumi e questa settimana è il turno della frutta e degli ortaggi.
Ho pensato di dare un piccolo contributo (che potete leggere qua sul sito di Aifb) a questa settimana con un piccolissimo post sulle ciliegie di Villanova d'Arda in provincia di Piacenza.

La via dei ciliegi corre tra Soarza, Villanova e San Pietro in Cerro, tra marzo e aprile con i suoi alberi in fiore e tra maggio e giugno invece carichi di frutti.
Durante il secondo fine settimana di giugno ha luogo la Sagra delle ciliegie e le vie di Villanova si riempiono di bancarelle e rivendite (a volte anche improvvisate 😊) dei produttori riuniti nel Consorzio per la valorizzazione della ciliegia di Villanova "I Giardini del Po".
La pasticceria Falicetto, molto nota a Piacenza, grazie al fondatore Aldo Scaglia ha una produzione che spazia dai "Piacerini", una combinazione di creme di cioccolato fondente con l'aggiunta di una goccia di liquore, a tutta la pralineria, dalle torte ai dolci più tipici della tradizione locale, con grande attenzione alla presentazione delle diverse proposte.
Tra i prodotti locali vanta l' esclusivo utilizzo (sotto il Patrocinio del Comune di Villanova) della ciliegia di Villanova nei suoi "Sgranfgnon"  cioccolatini ripieni di ciliegia e una goccia di liquore. Una vera delizia 😊


14 commenti:

I Pasticci di Terry ha detto...

Ah ecco, dicevo: ma adesso le ciliege? Ora ho capito. Chissà che meraviglia Dany

Tomaso ha detto...

Cara Daniela, molto interessante ciò che fate, un tour per conoscere tutti i prodotti delle località, io trovo molto ma molo interessante, qui noi possiamo farci l'idea da dove vengono tutti questi prodotti!!!
Ciao e buona giornata cara amica con un forte abbraccio e un sorriso:-)
Tomaso

Ely Valsecchi ha detto...

Daniela che bella iniziativa far conoscere i prodotti del territorio, ho già sbirciato qualche ricetta e sono davvero golose! Un bacione

speedy70 ha detto...

Adoro le ciliegie... anche se ora non sono ancora mature... Bello scoprire i prodotti del territorio!

Antonietta Ronghi ha detto...

Ben vengano queste iniziative ...un piacere per gli occhi e per la gola... brava Daniela !

Carmine Volpe ha detto...

Grazie del contributo non conoscevo tutte queste cose

Serena ha detto...

Daniela complimenti per il tuo contributo e per la fierezza nel tramandare le tradiozioni della tua terra Un abbraccio

Gabry B ha detto...

E' interessante conoscere i prodotti locali delle varie zone, adoro le ciliegie e non vedo l'ora che arrivi il momento per gustarle e preparare il tuo squisito strudel.
Bacioni :)

Luna B ha detto...

Wow un tour addirittura dedicato a questo fantastico frutto :D Grandioso :)

Lory Lo ha detto...

Questo Grand Tour d'Italia diventa ogni giorno più interessante e ci fa scoprire di quante cibi meravigliosi siano presenti nel nostro territorio.
Grazie Daniela per questo tuo interessante contributo :o)
Ora corro a leggere l'intero articolo sul sito AIFB.
A presto,
Lory

Un'arbanella di basilico ha detto...

Una bellissima iniziativa Dani! Passa un buon we, ci vediamo lunedì :)

gwendy ha detto...

bellissima iniziativa e complimenti per le splendide ricette!!!
un abbraccio

La cucina di Esme ha detto...

Amo alla follia le ciliegie e non vedo l'ora che arrivino sui banchi del mercato!
baci
Alice

Linda Menozzi ha detto...

ti confesso che non conoscevo queste ciliegie...avendo vignola a due passi mi rifornisco lì!!
davvero interessante questo giro che state presentando, si scoprono cose nuove ad ogni articolo!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...