lunedì 12 dicembre 2016

Insalata di baccalà e melagrana

Nella mia famiglia è tradizione mangiare il baccalà (meglio dire "al marlüss") durante il pranzo della Vigilia di Natale. 
La nonna lo cucinava in maniera esemplare infarinato e fritto e insaporito in un sughetto di pomodoro che ci permetteva di "pucciare" la polenta che lo accompagnava, una vera goduria 😋
La mamma ha proseguito nella tradizione, mentre io tralascio il sughetto che mio marito non gradisce tanto.
Come avrete capito, argomento del Light and Tasty di oggi è il pesce nelle sue declinazioni ed usanze e non, del periodo natalizio.
Per questa giornata io ho scelto il baccalà, proprio per rimanere in tema di tradizione famigliare, ma ho preferito lessarlo in acqua e non friggerlo.
Il baccalà è un pesce magro, proprio per il suo basso contenuto di grassi è presente nei piatti di chi deve seguire delle diete, come soggetti obesi o sovrappeso e in soggetti con patologie come l’ipercolesterolemia.
Il baccalà è ricco di Omega 3 che riducono il colesterolo "cattivo" e aumentano quello "buono", è ricco di proteine, di sali minerali e vitamine.
Nella ricetta di oggi ho vestito in modo elegante e natalizio il baccalà lesso, semplicemente aggiungendo dei chicchi di melagrana che donano colore e allegria.
Oggi pochi ingredienti, poca preparazione, ma tanto gusto!


Ingredienti:
(per due persone)
250 g di baccalà già ammollato
grani di melagrana q.b.
prezzemolo
olio extravergine d'oliva

Preparazione:
Se acquistate il baccalà sotto sale, lo dovrete dissalare lasciandolo in acqua fresca pulita (va cambiata spesso) per almeno 36 ore. Se lo acquistate già ammollato procedete dalla cottura.
Tagliate a pezzi grossi il baccalà e cuocetelo in acqua bollente per 15 minuti, quindi sgocciolatelo, togliete la pelle, spinatelo e sfilacciatelo grossolanamente con le mani.



Sgranate la melagrana (io ne avevo di già pronta dalla settimana scorsa) e conservate i chicchi in un piatto.
Condite il baccalà con l'olio, il prezzemolo, i chicchi di melagrana, assaggiate se necessita di sale e servite subito.



Ideale come secondo piatto, ma anche per un antipasto servito in piccole ciotole.





Vediamo ora con che piatti ci deliziano le amiche del Team










22 commenti:

Cinzia Ceccolin ha detto...

Sono fedele alle tradizioni 😉 un piatto gustoso e che col melograno porta anche bene. Complimenti per questa super ricetta, un abbraccio

Maria Grazia ha detto...

Che delizia, Daniela. Mi mancava un antipasto per la Vigilia, non volevo replicare le solite proposte e questo tuo spunto mi è stato prezioso.
Baci,
MG

SimoCuriosa ha detto...

sai che a me il baccalà non piaceva per niente?
in casa mia lo faceva buonissimo la mia nonna, il baccalà alla livornese, solo che a me non piaceva affatto
adesso mi piace tantissimo semplicemente lessato. E abbinato al melograno come hai fatto tu acquista davvero un 'aria Natalizia.
ps prova a fare a tuo marito le polpette accompagnate con una salsina verde speciale...sono fantastiche
buona settimana Daniela

Enza ha detto...

Brava Daniela,stuzzicante idea,amo il baccala'!!
baciotti

Sabrina Rabbia ha detto...

ha un aspetto molto invitante, da provare!!!Baci Sabry

Milena ha detto...

Ricetta bianca e rossa, i colori di Piacenza. La tradizione in versione light. Brava, un abbraccio e buona settimana

elena ha detto...

bellissima insalata vestita a festa! I colori poi sono quelli classici, bianco rosso e verde, tipici del Natale ( non della bandiera!) un bacione!

Günther ha detto...

Un ottima idea simpatica che da al baccalà una nuova gradevole rivisitazione

Rosy ha detto...

Un antipasto originale e sicuramente buonissimo ottimo in occasione di queste festività;).
Grazie infinite per la condivisione Daniela e i miei migliori complimenti,bravissima come sempre:)).
Un bacione e buona settimana:))
Rosy

Un'arbanella di basilico ha detto...

Anche da noi la vigilia è di magro e spesso con il baccalà. Mi piace tanto la tua insalata, diventa speciale con la melagrana. Bacione a presto :)

consuelo tognetti ha detto...

In casa mia invece non c'è mai stata l'usanza del baccalà, ma alla vista della tua fresca e leggera insalatina mi viene voglia di cambiare le regole :-P

Laura Carraro ha detto...

Che voglia di baccalà.....la tua veloce ma sfiziosa e colorata proposta mi piace moltissimo, bravissima!!!
Baci

I dolci di Grazia ha detto...

Anche a casa mia il baccalà è di tradizione per il pranzo della vigilia, fritto e con il sugo. Devo dire che l'antipasto di baccalà con la melagrana però mi mancava. Baci!

Antro Alchimista ha detto...

Sfiziosa, gustosa e in pieno clima natalizio questa invitante insalata di baccalà e melagrana. Baci

Eva ha detto...

una volta ne fece una simile mio padre... Delizioso..proverò anche la tua versione

uncestinodiciliege ha detto...

La vigilia di Natale anche a casa mia è tradizione mangiare il baccalà, lo preparo in diversi modi, ma la tua versione con la melagrana è molto sfiziosa complimenti! Baci<3

Monica ha detto...

Che abbinamento particolare, mai provato! Grazie dell'idea!!

L’angolo della casalinga, ricette veloci e facili

Serena ha detto...

Un piatto perfetto per le feste, bella idea Daniela brava. Un abbraccio

Carmine Volpe ha detto...

Un modo insolito d'abbinare in tavola il Baccala ma mi piace molto

Luna B ha detto...

Caspita che bella e sfiziosa idea, poi si presenta davvero molto bene ed è natalizia, che volere di più da questa ricetta? :)

Cucina che ti passa - TANIA - ha detto...

Deliziosoooo!!!! Le tradizioni è sempre importante rispettarle :D

Barbara Froio ha detto...

Anche da noi è tradizione mangiarlo la vigilia, ma fritto. La tua versione natalizia mi stuzzica e mi piace molto. Buona serata e tantissimi affettuosi auguri per il Natale.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...