mercoledì 11 luglio 2012

Riso freddo in versione...da mare

La mia amica Oksana, originaria dell'Ucraina,che vive in Italia ormai da una decina d'anni, quando è tornata dalle sue vacanze natalizie nel suo paese, mi ha portato due vasetti di caviale, quello "vero" russo. Il caviale nero lo abbiamo mangiato accompagnato da crostini di pane e burro, quello rosso era ancora nel frigorifero, in attesa di una ricetta gustosa che lo vedesse protagonista.
Qualche giorno fa ho deciso di fare il riso freddo ma non il solito e classico riso, bensì uno molto delicato, adatto alle calde giornate in cui andiamo al mare, forse un po' più leggero ma ugualmente saporito. In più avevo degli ottimi gamberetti freschi e un olio eccezionale che ha dato al piatto, quel  tocco di classe in più.............

350 gr di riso
200 gr di salmone fresco
4 zucchine piccole
1 scatoletta di tonno al naturale (circa 100 gr)
200 gr di pisellini
100 gr olive nere snocciolate
1 cucchiaio colmo di caviale rosso (o uova di lompo)
olio e.v.o.
100 gr di gamberetti sgusciati
4/5 pomodorini
1 fetta di salmone affumicato

Lessate il riso in abbondante acqua salata e scolatelo al dente; fatelo raffreddare in un capiente vassoio e unite l'olio di modo che i chicchi rimangano ben sgranati.
Nel frattempo preparate il condimento: lessate i gamberetti e sgusciateli (se avete usato quelli freschi), lavate bene le zucchine che farete a piccoli cubettini dopodichè fatele cuocere per alcuni minuti in una padella antiaderente con un filo d'olio e un pizzico di sale. Mettetele da parte a raffreddare. Sempre con un filo d'olio, cuocete i pisellini (ho usato quelli surgelati) che lascerete leggermente croccanti. Cucinate al vapore il salmone fresco, privato della pelle e della spina centrale: ci vorranno una decina di minuti, poi riducetelo a filettini. Tagliate i pomodori a piccoli pezzetti e le olive a rondelle.


Salmone e tonno, zucchini e pisellini, olive e pomodori
A questo punto il riso sarà raffreddato, quindi potrete iniziare ad aggiungere gli ingredienti, sia quelli cotti che il tonno e le verdure. Fate un bel giro d'olio di modo che il tutto si amalgami bene. Sulla sommità del riso, disposto in una pirofila (in pirex, nel mio caso), aggiungete la fetta di salmone tagliata a filettini, un cucchiaio abbondante di caviale rosso circondato da alcuni gamberetti.

Servite freddo o a temperatura ambiente.

Caviale rosso portato dall'Ucraina
Con questa ricetta partecipo al contest: Un pic-nic in riva al mare, di Lucy

e a "Easy Summer, la rubrica dell'estate" di Silvi's Kitchen

13 commenti:

Kappa in cucina ha detto...

Sento profumo di mare sul serio! mi piace tantissimo! sarebbe perfetto a pranzo...buona giornata

2 Amiche in Cucina ha detto...

buonissima la tua versione marina, baci

zagaria ha detto...

Da portare sotto l'ombrellone!!

Flò ha detto...

Colorato e fresco giusto per qst giornate afose!

EVELIN ha detto...

Ottimo questo piatto...un'idea davvero sfiziosa!
Complimenti, come sempre riesci a stupirci!

Barbapapà, Luna e Blade :-) ha detto...

Evviva Oksana ed evviva te che hai realizzato questo ottimo piatto estivo :) golosissimo!

Lucy ha detto...

Bravissima! Gazie per aver partecipato con questa stuzzicante, fresca e profumata ricetta!

In bocca al lupo!

Lucy:-)

Bea ha detto...

Grazie a tutte! Riferirò ad Oksana che il "suo" caviale ha fatto colpo!;D
Buona serata!!

Morena ha detto...

Mai provato il caviale rosso! Ma ti assicuro che ha reso il tuo piatto chic ed elegante!!!! Il pesce freddo poi, mangiato in riva al mare, è una goduria esagerata!!!! Brava, mi piace!
Un bacio e buona giornata!

Bea ha detto...

-Grazie a te cara Lucy e buon lavoro per il contest!
-Grazie Morena, sempre molto gentile!
Ciao a tutte!!

Silvi's Kitchen ha detto...

Perfetto!!! Grazie per la tua partecipazione alla mia rubrica!
A presto, Silvi

Bea ha detto...

Grazie a te Silvi!!
Buona giornata!!

Franci Cavallo ha detto...

che bella questa ricetta!!fresca e invitante!!!brava!!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...